quien cura el corazòn?.. 

cerchi un’altra pelle.. un altro corpo di cui prenderti vita.. le nuvole non sono più bianche e il mio anello non brilla più.. a volte ci teniamo stretti piccole cose.. ci afferriamo a loro come un bambino ad un giocatolo.. lui vorrebbe alzarsi da solo, mentre ci prova fa dei giri sul tappetto.. mentre io […]

So che hai qualcosa per me.. 

  .. sono stanca e sconfitta, triste e furiosa.. lasciatemi sola.. cerco disperatamente un posto su questo mondo..  lasciatemi sola.. con le mie pagine, con i miei libri e la vecchia bibbia della nonna di mio padre.. ho paura della mia solitudine e da me stessa.. ma in tanto, l’unica cosa che voglio fare è rimanere in […]

La sera è un buon inizio.. 

A volte l’attesa diventa un’ansia.. Aspettiamo così tanto, che il cuore finisce per fermasi, si rifiuta nell’aspettare insieme a te.. Si ribella ante tale sofferenza.. Preferisce morire che donarti ancora un altro battito.. E tu rimani sconfitta e sola.. Senza cuore e per non sai quanto ancora.. In attesa..

danza de luz 

e appari così.. come se niente fosse.. e io rimango con il nodo in gola.. tante cose mai dette.. ma tu sei solo un punto grande in un mondo di solitudine.. e io non posso fare a meno che andarmene a piedi nudi e scendere all’inferno.. perché  per conoscere il cielo.. devi anche bruciarti e commettere qualche peccato..

due 

io ero la tua stella.. e ora siamo due strani che passeggiano male per una strada ormai perduta..

 

non è mai tardi per ricominciare.. non è mai tardi.. il cuore è lo stesso e la mia voglia forse non è come prima.. ma si può sempre rimediare..

vita 

potevo farlo.. potevo arrendermi davanti a te, far cadere due baci e via.. potevo farlo.. e invece me ne sto qui a pentirmi per le cose che non ho mai fatto.. vedo il mio corpo cadere su un abisso..  e alla mia anima piangere da sola.. senza poter nemmeno vivere un’altra volta.. senza sorrisi bistorti […]

deseos 

le stelle cadono su di me, cadono, e io non riesco nemmeno a raccoglierle, un sospiro vola via, io vorrei solo averti, averti qui adesso, ora, un bacio non uscirà oggi dalle mie labbra, almeno non per te..

venerdi sera 

Avrei dovuto immaginarlo.. che i tuoi occhi erano lontano da guardare da questa parte, sono depressa..  la mia anima lo è..  lo è sempre stata forse.. mi sono accorta quando  volavano via  le farfalle.. via da me,  l’ho saputo mentre un bambino mi ha tolto il sorriso davanti..  diventando una pietra a tutti gli effetti..

uno stop.. fermati!!.. ogni tanto ci vuole 

i silenzi possono essere ascoltati.. gli urli si perdono in un  cammino dove un passeggero decide di lasciare la valigia.. respiri e vivi, mentre in qualche parte qualcuno vola verso un luogo dove non posso entrare, dove mi  è vietato l’ingresso.. dove il biglietto d’entrata, mi è riservato per un giorno tale di un mese […]

Iscriviti al blog tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.